14-Mucche sacre a Verbicaro

Lettera inviata al Comune di Verbicaro(CS) e a vari mass media



Gentile Sindaco di Verbicaro

siamo venuti a conoscenza del problema delle mucche libere da lei denominate sarcasticamente  "mucche sacre" https://www.lacnews24.it/cronaca/vacche-incontrollate-a-verbicaro-il-sindaco-silvestri-ordina-l-abbattimento_187898/

Perchè sig. sindaco le mucche libere lei le vuole ammazzare così facilmente?  Con uno schiocco di dita? Non sono esseri viventi protetti da tante leggi compreso lart. 9 della Costituzione?
Se danno noia al suo territorio esemplare, curato come un giardino svizzero, perchè non le offre gratis a un Santuario per animali? Non le costerebbe niente.
Oppure nel Cosentino non esistono Santuari per animali come nel resto d'Italia?

La consigliamo di fare un bel gesto di quella cosiddetta umanità di cui gli umani si vantano e che resta troppo spesso soltanto sulla bocca, e di consegnare  a un rifugio questi indifesi e schiavizzati animali che hanno una vita, affetti, relazioni, che sanno soffrire (Jeremy Bentham: il problema non è possono ragionare nè possono parlare ma: possono soffrire?), che hanno bisogni comportamentali (si chiama etologia - si ricorda il  fondatore di questa scienza premio Nobel Konrad Lorenz?)

Gli animali incontrollati del suo comune non sono le mucche ma i cani randagi, abbandonati, bastonati, avvelenati e uccisi. A questi dovrebbe pensare mettendo in atto civilmente, la famosa e ormai vetusta legge quadro 281/91 che ormai da ben 43 anni regola, sembra inutilmente, il randagismo e la tutela di cani e gatti quali animali d'affezione.

Quindi la invitiamo a fare un gesto di "umanità", di giustizia, di legalità e riconoscere queste mucche quali soggetti di una vita, consegnarle a chi le rispetterà come esseri senzienti lasciandole vivere libere come finora hanno vissuto.

Grazie.

Firenze, 6 aprile 2024

Mariangela Corrieri
Presidente Gabbie Vuote ODV – Firenze
Membro del CAART Coordinamento Associazioni Animaliste Regione Toscana
Membro FIADAA Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente