La Lana lasciamola alle pecore - Gabbie Vuote Firenze

img
Vai ai contenuti
Approfondimenti > Abbigliamento
ops ci dispiace, ma il tuo browser non ha caricato l'immagine


La Lana lasciamola alle pecore


Nuove crudeltà documentate dalla PETA
Prima di tosarle, le pecore sono private di cibo ed acqua per renderle deboli così da avere la minima resistenza alla tosatura. Durante la crudele  tosatura, effettuata senza tanti scrupoli, se qualche pecora, in preda al panico e/o al dolore per le gravi ferite subite, inizia a dimenarsi il tosatore la prende di peso e la sbatte con violenza contro il pavimento oppure vengono picchiate con pugni sul muso o anche bloccate e prese a calci. Le ferite inferte, infine, vengono cucite senza anestesia con la brutalità che soltanto l'essere umano è capace di regalare.
I video riprendono solo alcune delle crudeltà osservate dagli investigatori.

Firma la petizione contro queste crudeltà

Guarda il sito della PETA



Codice Fiscale 94235440487 - Tel.3667275515 e 3394934414
© 2014 Associazione Gabbie Vuote Onlus Firenze - tutti i diritti riservati
web: Luigi Dell'Aquila
© 2014 Associazione Gabbie Vuote Onlus Firenze - tutti i diritti riservati
Codice Fiscale 94235440487
Gabbie Vuote Onlus - Firenze
Torna ai contenuti | Torna al menu